Home arrow Fisica in corso
Fisica in evoluzione PDF Stampa E-mail
Scritto da Arnaud Marsollier   
Wednesday 02 June 2010

darkmatter.jpg
Rappresentazione della diffusione della materia nello spazio/ credit Springel et al. /Virgo Consortium

Qual è la natura della materia oscura? Una misteriosa energia oscura accelera l’espansione dell’Universo ? Qual è la massa del neutrino ? Se con il modello del Big Bang abbiamo sviluppato una rappresentazione della storia dell’Universo, abbiamo comunque domande sulla ripartizione ed evoluzione della materia a tutte le scale. La fisica astroparticellare è probabilmente una delle chiavi per svelare questi misteri. Da una migliore comprensione delle loro evanescenti tracce, potrebbero derivare molti nuovi concetti. Ma una domanda rimane: essi ci conforteranno nelle nostre attuali teorie o ci costringeranno a elaborare nuove teorie fisiche, così da rivoluzionare una volta ancora la nostra visione del mondo?

lena_laguna.jpgIl progetto LENA: rappresentazione artistica del volume interno. Le pareti sono tappezzate di foto-sensori di grandi dimensioni/ credit: ASPERA/G.Toma/A.Saftoiu

A causa della materia oscura, la struttura dell’Universo sembra una gigantesca ragnatela.
Acceleratori? Esperimenti di fisica delle astroparticelle? Se la nostra ricerca di materia oscura dovesse aver successo, a prescindere da come ciò avvenga, le nostre idee sulla materia, l’Universo
e la loro storia comune potrebbero cambiare completamente. Inoltre, sono in corso studi, come LAGUNA, per la costruzione di rivelatori di dimensioni gigantesche che dovrebbero far luce sui segreti dei neutrini e sulle loro strane proprietà. Chi sa che essi non aprano una nuova era per la fisica
oltre il Modello Standard ?

Ultimo aggiornamento ( Sunday 29 August 2010 )
 
< Prec.